Politica ipotetica. La rappresentazione della realtà tra Utopia e Leviatano

Silvia Rodeschini

Abstract


Utopia e scienza politica non costituiscono modelli nettamente antitetici di approccio ai problemi della politica. Essi – come indica Hans Blumenberg – sono nati contemporaneamente come alternative al modello dell’indagine filosofica platonica, e hanno continuato a svilupparsi parallelamente. La loro diversità verrà illustrata prendendo in esame il ruolo della finzione nel Leviatano di Thomas Hobbes e nell’Repubblica di Oceana di James Harrington. Illustrando il diverso ruolo che essa svolge in questi due autori, si mostrerà come entrambi utilizzino questo concetto per risolvere il problema dell’incertezza della conoscenza e dell’intrasparenza del mondo.


Parole chiave


Hobbes; Harrington; Utopia; Realtà; Finzione

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.1825-9618/7100

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2017 Silvia Rodeschini

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.