La dialettica della repressione. Michel Foucault e la nascita delle istituzioni penali

Alessandro Pandolfi

Abstract


Il saggio intende mettere in evidenza il ruolo della repressione nel corso tenuto da Michel Foucault al Collège de France Théories et institutions pénales del 1971-1972, e nei testi in cui, negli stessi anni, Foucault elabora la genealogia del sistema penale moderno. Nel corso del 1971-72 la repressione è un dispositivo politico che accanto al ricorso alla violenza, mette contestualmente in gioco nuove tattiche, nuovi rapporti, nuovi equilibri di potere, e soprattutto, anticipa le istituzioni e le pratiche fondamentali dell’ordine penale della modernità. 


Keyword


Repressione; Penalità; Stato moderno; Inchiesta; Crimine politico; Delitto comune.

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.1825-9618/6615

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2016 Alessandro Pandolfi

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Internazionale.