Mondi (post)coloniali. Considerazioni su razza, genere e sesso, soggettività e temporalità

Karina Bidaseca

Abstract


A partire da un confronto con gli studi postcoloniali, il saggio si concentra sull’importanza di attivare un dialogo Sud/Sud per analizzare tanto le genealogie e le eredità del colonialismo quanto le violente tensioni che attraversano le post-colonie contemporanee. All’interno di questa prospettiva, un luogo fondamentale è dedicato alla riflessione femminista, dalla critica di un femminismo occidentale «salvazionista» all’idea del «terzo femminismo» o femminismo di frontiera: nuovi strumenti concettuali e nuove pratiche teoriche mediante cui riscrivere le relazioni tra razza, genere e classe nel Sud come nel Nord globale.


Parole chiave


Postcolonialismo; Femminismo; Imperialismo; Dialogo sud/sud; Frontiera.

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.1825-9618/4238

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2013 Karina Bidaseca

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.